9 maggio, una giornata particolare

9 maggio 2017

Più volte al giorno, quattro giorni a settimana, passo di fronte a questa sala del Parlamento europeo dedicata alla memoria di Aldo Moro. Oggi, passando tra una riunione e l’altra, mi sono soffermato un po’, ripensando a quel 9 maggio di 39 anni fa. Per un caso del destino, in questa giornata cadono altre due ricorrenze: l’uccisione di Peppino Impastato e la “dichiarazione Schuman”, il discorso che gettò le basi dell’attuale Unione europea e in onore del quale oggi è anche la Festa dell’Europa. Penso a queste tre ricorrenze e vedo un filo che le tiene insieme: oggi è il giorno della libertà, della giustizia, dell’unità, e di chi questi grandi ideali li ha fatti sopravvivere fino a noi, anche a costo della propria vita.