Dieselgate, nuove preoccupanti notizie

29 gennaio 2018

Lo scandalo #Dieselgate continua a minare alle fondamenta la credibilità dell’industria europea. Secondo la stampa tedesca, le emissioni sarebbero state testate non solo su scimmie, ma anche su esseri umani. Se confermato, questo sarà un altro colpo terribile alla fiducia nell’intero settore, che si somma alla notizia secondo cui una vettura Volkswagen su quattro in circolo nelle nostre strade non rispetta ancora le regole Ue sulle emissioni. Nella commissione d’inchiesta del Parlamento europeo sul caso Dieselgate avevamo chiesto di fare luce fino in fondo sulle responsabilità di questo scandalo e di adottare misure concrete per evitare che casi del genere potessero ripetersi in Europa. Ora non c’è davvero più tempo: Stati membri e Commissione devono prendere misure urgenti per difendere la salute dei cittadini europei.

Lo scandalo #Dieselgate continua a minare alle fondamenta la credibilità dell’industria europea. Secondo la stampa…

Pubblicato da Nicola Danti su lunedì 29 gennaio 2018