Giornata della Memoria 2018

27 gennaio 2018

A 80 anni dalla vergogna delle Leggi razziali, in Italia assistiamo ancora a pericolosi revisionismi e a dimostrazioni di odio e di violenza verso chi ha idee diverse. Come due giorni fa, quando i “giovani padani” hanno dato fuoco in piazza ai manichini di Paolo Gentiloni e Laura Boldrini. Col passare degli anni ed il venir meno dei testimoni diretti, conservare il ricordo degli orrori e delle persecuzioni del nazifascismo diventa sempre più difficile. Per questo dobbiamo impegnarci per difendere la memoria e impedire che l’intolleranza si diffonda nel dibattito politico, a partire da questa campagna elettorale #GiornataDellaMemoria2018

A 80 anni dalla vergogna delle Leggi razziali, in Italia assistiamo ancora a pericolosi revisionismi e a dimostrazioni…

Pubblicato da Nicola Danti su sabato 27 gennaio 2018