La verità sulle conclusioni del Consiglio Europeo

29 giugno 2018

Per fare un po’ di storia recente sull’immigrazione in Europa, nel 2015 col governo Renzi l’Italia aveva ottenuto la ricollocazione obbligatoria, mentre 6
mesi fa il Parlamento europeo aveva votato la riforma di Dublino col ricollocamento obbligatorio e sanzioni a chi non le faceva (senza i voti di 5S e Lega).
Oggi Conte al #ConsiglioEuropeo ha ottenuto invece che i migranti che arrivano in Italia rimangano qui a meno che qualcuno si offra volontariamente per prenderli, e potranno tornare in Italia anche quelli che erano andati in altri paesi europei.
Vittoria della Germania sui movimenti secondari, vittoria della Francia sugli hotspot, vittoria dell’Ungheria sulla redistribuzione VOLONTARIA. Un successone insomma… manca solo il filo spinto lungo le frontiere! Complimenti a Orban che grazie a Conte e Salvini vince su tutta la linea!

Per fare un po’ di storia recente sull’immigrazione in Europa, nel 2015 col governo Renzi l’Italia aveva ottenuto la…

Pubblicato da Nicola Danti su Venerdì 29 giugno 2018