Il 26 maggio si avvicina… Io ci sono, e voi?

Il 26 maggio si avvicina… Io ci sono, e voi?

Il 26 maggio si avvicina… Io ci sono, e voi? 960 960 Nicola Danti

Ciao, ben ritrovati.

In questi giorni sempre in movimento, mi sto accorgendo che l’aria sta cambiando. C’è un Italia che non si arrende all’odio e all’incompetenza di questo governo, ma che protesta e si fa sentire. Io continuo a girare e incontrare persone, per raccontare l’Europa che ho vissuto, l’Europa che voglio continuare a costruire e il ruolo fondamentale che l’Italia può giocare in questa partita.

Se volete supportarmi, il 26 maggio, scrivete DANTI sulla scheda rossa.

 

1. LA RACCOLTA FONDI

Nicola Danti

Questa campagna elettorale, oltre che molto impegnativa dal punto di vista fisico, si sta rivelando anche molto dispendiosa in termini economici. La circoscrizione in cui sono candidato tiene insieme 4 regioni (Toscana, Umbria, Marche e Lazio) e oltre 11 milioni di persone: sto cercando di viaggiare il più possibile per incontrare tutti, ma questo chiaramente ha dei costi importanti. Per questa ragione ho scelto di aprire una raccolta fondi, che trovate a questo link. Lo faccio in maniera trasparente, chiedendo un piccolo contributo a chi crede in me e vuole darmi una mano nella mia battaglia per l’Europa.

 

 

2. UN’ITALIA DIVERSA IN UN’EUROPA PIÙ GIUSTA

Nicola Danti

Salvini dice che per proteggere il popolo italiano servono muri, ma poi quando c’è da proteggere gli Italiani, stando al Ministero dell’Interno a lavorare, lui non c’è mai. Noi invece immaginiamo un’Italia diversa, che è protagonista in Europa, che abbatte i muri, che agisce come leader per un’Unione più giusta.

Ricorreva giovedì scorso l’anniversario della morte di Aldo Moro, in concomitanza con la festa dell’Europa. Ho voluto ricordarlo con le parole della sua relazione sulla legge per l’elezione diretta del Parlamento Europeo: “Mi auguro che l’Italia dia il suo consenso a uno sviluppo che, passando per questo atto di importanza storica, conduca alla meta della presenza efficace dell’Europa unita nel concerto della politica mondiale, come fattore di progresso economico-sociale per tutti i popoli, di giustizia, di cooperazione e di pace”.

 

3. IN GIRO PER IL TERRITORIO

Nicola Danti

Come ormai avrete capito, continuo a viaggiare in giro per l’Italia centrale, per incontrare quanti più cittadini e amministrazioni locali possibili. Adesso è anche arrivato il furgone personalizzato!

Tra le mie ultime tappe, l’Umbria (Marsciano, San Venanzo, Foligno, Spello e Gualdo Tadino), la provincia di Pisa (San Giuliano Terme, Ponsacco, Volterra, Lari, Pontedera, Santa Croce sull’Arno, Orentano), la Garfagnanae la Media Valle del Serchio, con il Senatore Andrea Marcucci. Ho poi fatto un bell’evento a Roma, con Simona Bonafè e Roberto Giachetti, e ne ho approfittato per visitare alcune aree del Lazio in compagnia di tanti amici. Infine, sabato sono tornato nelle Marche, ad Ancona per una bella chiacchierata con la brava Sindaca Valeria Mancinelli, Giovanni Gostoli e Bianca Verrillo, e poi a Falconara, Jesi e Sirolo.

 

Un abbraccio,
Nicola Danti

Preferenze Privacy

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano archiviate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza su questo sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Leggi la Privacy Policy

Per ragioni di performance e sicurezza il sito utilizza Cloudflare
necessario
Abilita/disabilita Google Analytics
Abilita/disabilita Google Fonts
Abilita/disabilita video incorporati

Il sito utilizza cookies. Imposta le tue preferenze sulla Privacy e/o accetta l'utilizzo dei cookies.