Pensare Europei #45: Cosa ho fatto in questi 5 anni

Pensare Europei #45: Cosa ho fatto in questi 5 anni

Pensare Europei #45: Cosa ho fatto in questi 5 anni 800 800 Nicola Danti

Ciao, ben ritrovati.

Prima di tutto, voglio augurare una Buona Pasqua a tutti voi che mi leggete e alle vostre famiglie.

Si avvicinano le elezioni europee… ed io ci sono! La scorsa settimana sono stato ufficialmente ricandidato e sono pronto a combattere questa battaglia per un’Europa più forte e più giusta. Per rimanere aggiornati quotidianamente sulla mia campagna e per ricevere il mio materiale attiverò presto un canale Whatsapp apposito. Dovete soltanto salvare il numero di telefono 3312212787 e inviarmi un messaggio con scritto il vostro nome. È fondamentale che salviate il contatto in rubrica altrimenti i messaggi che invierò da lì non vi arriveranno.

 

1. IL MIO LAVORO, IN NUMERI.

Nicola Danti

Ho partecipato al 99,6% delle votazioni a Strasburgo e Bruxelles, terzo parlamentare Italiano per numero di presenze. Peccato che il Fatto Quotidiano mi abbia cancellato dalla lista degli europarlamentari più presenti. Sicuramente una svista da parte loro… Oltre a questo, sono intervenuto in plenaria 243 volte e l’istituto indipendente MEPRanking mi ha classificato come il terzo eurodeputato italiano più influente per il 2018. Potete trovare maggiori informazioni sul mio lavoro qui, con la possibilità di approfondire i temi di cui mi sono occupato. Vi allego anche il resoconto di mandato di tutta la delegazione del Partito Democratico al Parlamento europeo, che racchiude il nostro lavoro di questi 5 anni.

 

2. L’ULTIMA PLENARIA DI STRASBURGO: TRA EMOZIONE E MISURE CONCRETE.

Nicola Danti

L’ultima sessione plenaria di questa legislatura è stata particolarmente intensa, oltre che un po’ emozionante, con tanti dibattiti importanti. Oltre all’intervento di Greta Thunberg, abbiamo approvato definitivamente due regolamenti che mi stanno particolarmente a cuore. Il primo è quello sulla Sorveglianza di mercato, di cui sono stato relatore, e che dopo lunghi negoziati con il Consiglio finalmente garantirà prodotti più sicuri per i consumatori europei e maggiori tutele per i nostri produttori. Il secondo, invece, prevede regole più stringenti per le grandi piattaforme del web come Booking e Amazon, a tutto vantaggio degli utenti commerciali che ne fanno uso (come il B&B o l’artigiano che vende online). In questi anni abbiamo finalmente iniziato a fissare dei paletti allo strapotere dei colossi del web e sono pronto a portare avanti questo impegno anche nella prossima legislatura!

 

3. LEGA E 5 STELLE: SEMPRE PIÙ CIALTRONI E PERICOLOSI.

Nicola Danti

Continua la mia opposizione a questo sciagurato governo e all’idea di Europa proposta dai partiti di maggioranza. Di Maio non si capisce da che parte sta: stringe un accordo con i fascisti di Afd, prova ad avvicinarsi ai liberali europei, incontra i gilet gialli, addirittura si apre al dialogo con i Popolari che prontamente rispondono picche… un teatrino imbarazzante, un partito senza idee, senza casa e senza faccia. Purtroppo invece la faccia di Salvini e della destra la conosciamo bene: alleanze con i negazionisti dell’Olocausto, con il populismo di Orban e via dicendo. E la Meloni che candida il nipote di Mussolini… Si chiamano sovranisti, ma sono solo fascisti.

Il problema vero, però, è che stanno facendo male all’Italia: a causa del cosiddetto Decreto dignità c’è stato un boom di contratti non rinnovati. E mentre aumenta la disoccupazione, il ministro Tria conferma in audizione al Senato il prossimo aumento dell’IVA. Un disastro su tutti i fronti.

 

4. LE PRESENTAZIONI DI “EUROPA, AVANTI!” E GLI INCONTRI SUL TERRITORIO.

Nicola Danti

Continuano le presentazioni in giro per la Toscana del mio nuovo libro, “Europa, Avanti!”, che potete scaricare gratuitamente: sono passato per Viareggio e Lucca, ho partecipato a una serie di eventi in provincia di Grosseto, passando poi per il Chianti fiorentino, anche per sostenere gli amici David Baroncelli a Barberino Tavarnelle e Paolo Sottani a Greve in Chianti. Ma continua anche l’impegno per stare accanto alle realtà del territorio, come la visita al GeoMuseo delle Biancane e alla centrale geotermica di Monterotondo Marittimo, un’opera cofinanziata dall’UE e di grande importanza per il fabbisogno energetico della Toscana. Da ricordare al Governo che vuole tagliare gli incentivi alla geotermia! Prossimi appuntamenti: mercoledì 24 a Lastra a Signa, venerdì 26 a San Benedetto del Tronto e Porto Sant’Elpidio.

 

5. 50 COSE FATTE DURANTE QUESTA LEGISLATURA.

Nicola Danti

Ogni giorno, sui miei profili social, sto pubblicando le principali misure approvate durante questa legislatura dal Parlamento europeo: un totale di 50 cose fatte, una al giorno nel periodo che ci avvicina alle elezioni del 26 maggio. Qui potete vedere uno degli ultimi post che ho caricato: dalla protezione delle indicazioni geografiche alle sfide dell’economia collaborativa, sono tante le iniziative approvate dal Parlamento, per un’Europa concreta e vicina ai cittadini.

 

Un abbraccio,

Nicola Danti

 

BANDI E OCCASIONI DALL’EUROPA, QUESTO MESE VI SEGNALO LE SEGUENTI OPPORTUNITÀ:

Nicola Danti

I Bandi “LIFE 2019” per progetti a tema ambientale e azione per il clima
Sono aperti due tipi di bandi nel quadro del programma LIFE, il fondo per l’ambiente e l’azione per il clima. Il primo riguarda i cosiddetti progetti tradizionali (progetti pilota, di migliori pratiche, dimostrativi, ecc.), con contributi fino al 55% del costo del progetto. Il secondo, invece, interessa i progetti integrati (cioè su vasta scala territoriale) e di assistenza tecnica, sempre nel campo ambiente e azione per il clima. Il termine per la presentazione dei vari progetti è a giugno, e qui potete trovare maggiori informazioni.

Preferenze Privacy

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano archiviate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza su questo sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Leggi la Privacy Policy

Per ragioni di performance e sicurezza il sito utilizza Cloudflare
necessario
Abilita/disabilita Google Analytics
Abilita/disabilita Google Fonts
Abilita/disabilita video incorporati

Il sito utilizza cookies. Imposta le tue preferenze sulla Privacy e/o accetta l'utilizzo dei cookies.