A Bruxelles festeggiamo il pane toscano DOP

A Bruxelles festeggiamo il pane toscano DOP

A Bruxelles festeggiamo il pane toscano DOP 960 822 Nicola Danti

Questa sera a Bruxelles ho partecipato all’iniziativa per festeggiare il conferimento ufficiale della DOP europea al pane toscano: un bel riconoscimento che valorizza a livello UE un’altra nostra importante produzione di qualità.

Il pane “sciocco” – senza sale – iniziò a essere prodotto intorno al 1.100 quando, a causa delle guerre tra Firenze e Pisa, il commercio di sale si interruppe ed il prezzo salì alle stelle. Finita la guerra, questa caratteristica è rimasta immutata nei secoli, rendendo il pane toscano riconoscibile in tutto il mondo.

Sarebbe bello se oggi l’Europa riuscisse a far tesoro della lezione della Toscana, superando il momento di difficoltà che vive al proprio interno, anche grazie alla valorizzazione delle proprie specificità e tramutando le proprie debolezze e contraddizioni in opportunità di crescita.

Preferenze Privacy

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano archiviate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza su questo sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Leggi la Privacy Policy

Per ragioni di performance e sicurezza il sito utilizza Cloudflare
necessario
Abilita/disabilita Google Analytics
Abilita/disabilita Google Fonts
Abilita/disabilita video incorporati

Il sito utilizza cookies. Imposta le tue preferenze sulla Privacy e/o accetta l'utilizzo dei cookies.