Conferenza TTIP, Firenze 4 dicembre 2015

Conferenza TTIP, Firenze 4 dicembre 2015

Conferenza TTIP, Firenze 4 dicembre 2015 700 700 Nicola Danti

Il dibattito intorno al TTIP si sta facendo sempre più intenso anche nel nostro Paese. Per questo ho deciso di organizzare a Firenze, il prossimo venerdì 4 dicembre, un’iniziativa dal titolo “TTIP: Una nuova prospettiva transatlantica. Sfide ed opportunità per l’Europa, l’Italia e la Toscana”.

Grazie alla disponibilità del Consiglio Regionale della Toscana, l’iniziativa avrà luogo venerdì a partire dalle 9.30 nella Sala delle Feste (Via Cavour 18, Firenze).

Per ragioni di sicurezza e di limitata capienza della sala, vi ricordo che per la partecipazione è strettamente necessario registrarsi scrivendo alla mail: nicola@nicoladanti.it

Di seguito il programma della conferenza:

9h00 Registrazione partecipanti

9h30 Indirizzi di saluto

EUGENIO GIANI, Presidente del Consiglio regionale della Toscana;

LEONARDO MARRAS, Capogruppo PD al Consiglio regionale della Toscana;

Introduzione

NICOLA DANTI, Vicepresidente della Commissione mercato interno e membro sostituto della Commissione commercio internazionale del Parlamento europeo;

Interventi

BERND LANGE, Presidente della Commissione commercio internazionale del Parlamento europeo e relatore della risoluzione sul TTIP;

ALESSANDRO PETRETTO, ordinario di Economia pubblica, Università degli Studi di Firenze;

10h45 Pausa caffè 

PAOLO DE CASTRO, Coordinatore del Gruppo S&D in commissione Agricoltura del Parlamento europeo;

Dibattito

Contributi dei rappresentanti nazionali e regionali di categorie produttive e sindacati – Modera DARIO PARRINI, Deputato al Parlamento italiano e Segretario regionale PD Toscana;

Cesare Baldrighi, Presidente Consorzio Grana Padano

Luca Giavi, Direttore Consorzio Prosecco

Lisa Ferrarini, Vice Presidente per l’Europa, Confindustria

Renato Santini, Segretario FIM-CISL Toscana

Gianluca Volpi, Responsabile Area Economica e Servizi alle Imprese, CNA TOSCANA

– Stefano Maruca, responsabile Esteri FIOM-CGIL

Conclusioni

CARLO CALENDA, Viceministro allo Sviluppo economico, Governo Italiano.

Preferenze Privacy

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano archiviate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza su questo sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Leggi la Privacy Policy

Per ragioni di performance e sicurezza il sito utilizza Cloudflare
necessario
Abilita/disabilita Google Analytics
Abilita/disabilita Google Fonts
Abilita/disabilita video incorporati

Il sito utilizza cookies. Imposta le tue preferenze sulla Privacy e/o accetta l'utilizzo dei cookies.