Due stili e modi diversi di fare politica: la giornata di Piombino

Due stili e modi diversi di fare politica: la giornata di Piombino

Due stili e modi diversi di fare politica: la giornata di Piombino 625 355 Nicola Danti

Ieri ho trascorso una giornata intensa a Piombino: la mattina ho incontrato i lavoratori della Lucchini, insieme al sindaco di Piombino Gianni Anselmi e di Portoferraio Roberto Peria, dopo il fondamentale accordo siglato nei giorni scorsi a Palazzo Chigi. È emersa la preoccupazione dei lavoratori per l’immediato ma anche l’importanza del protocollo firmato a Roma che finalmente fornisce prospettive di rilancio al polo industriale. Un impegno di ben 250 milioni di euro che ha come obiettivo quello di rendere Piombino un polo nazionale e internazionale della nuova siderurgia: la miglior risposta a chi invece davanti alle fabbriche fa campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori. Dov’era Beppe Grillo quando i sindacati si battevano in difesa dell’occupazione? Dov’era quando il Sindaco di Piombino, Gianni Anselmi era in prima linea con i lavoratori? Dov’era quando il Presidente della Regione, Enrico Rossi difendeva il polo siderurgico? Dov’era quando il Governo cercava soluzioni per salvare la Lucchini e l’indotto? Il Partito Democratico con i suoi uomini c’è sempre stato e ci ha messo la faccia per cercare di trovare un accordo mentre il Sig. Grillo non c’era allora e non ci sarà nemmeno domani: è venuto a Piombino soltanto a fare propaganda, con l’opportunismo di chi dimostra di voler sfruttare la vicenda Lucchini soltanto a fini elettorali. Noi ci abbiamo messo la faccia e ci siamo rimboccati le maniche per salvaguardare i posti di lavoro, mentre altri cavalcavano e cavalcano tutt’ora un pericoloso sfascismo inutile a difendere gli interessi di Piombino e dell’Italia a Bruxelles. E’ arrivato il momento di provare a cambiare l’Europa: ce lo chiedi TU, ma anche i lavoratori della Lucchini e tutti coloro che credono a risposte concrete piuttosto che a comizi elettorali continui.  

Preferenze Privacy

Quando si visita questo sito, è possibile che le informazioni nel browser vengano archiviate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi cambiare le tue preferenze sulla privacy. Il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza su questo sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Leggi la Privacy Policy

Per ragioni di performance e sicurezza il sito utilizza Cloudflare
necessario
Abilita/disabilita Google Analytics
Abilita/disabilita Google Fonts
Abilita/disabilita video incorporati

Il sito utilizza cookies. Imposta le tue preferenze sulla Privacy e/o accetta l'utilizzo dei cookies.